Una regione, mille ragioni

Sono molte le ragioni per decidere di visitare Ascona-Locarno, una regione dalle mille sfaccettature che soddisfa i piaceri di ogni visitatore. Prima tra tutte la bellezza suggestiva di un territorio dove lago e montagne si incontrano e le graziose località sulle rive creano una seducente atmosfera mediterranea. Mentre sulle sponde del lago si vive una realtà più mondana, nelle valli, a pochi chilometri di distanza, ci si può immergere in una natura idilliaca e selvaggia che, grazie al clima mite, offre infinite possibilità per appagare le esigenze più disparate dei visitatori: dalla mountainbike all’escursionismo, dal relax in esclusive spa a quello sui campi da golf, dalle molteplici attività per famiglie alle degustazioni enogastronomiche nei grotti e nei ristoranti. La varietà del paesaggio caratterizzata dal lago, le vette, i fiumi cristallini che scorrono nelle valli componendosi in maestose cascate e da numerosi parchi botanici, invita a concedersi più momenti per sé.

La regione offre diversi Wellness Hotel e il centro Termale Salini & Spa a Locarno, l’unica spa d’acqua salata in Ticino in cui è possibile immergersi nel meraviglioso scenario delle montagne che abbracciano il lago. Il benessere passa anche dallo spirito, e la regione di Ascona-Locarno è ricca di luoghi energetici naturali.

Parlando di panorami, una vista da non perdere è quella da Cimetta, da dove si possono ammirare contemporaneamente il punto più basso della Svizzera e quello più alto.

L’incredibile colore del fiume Verzasca, che ricorda i tropici, è il luogo prescelto sia dagli amanti della natura che dai bagnanti. Quest’acqua verde smeraldo ha dato il nome all’intera valle: Verzasca, dalla dittologia “verde” e “acqua”. Oltre al famosissimo Ponte Romano, in questa valle si può visitare Corippo, che con i suoi 13 abitanti è il comune più piccolo della Svizzera.

Non si può parlare di natura selvaggia tralasciando la Valle Onsernone: questa zona è tutta da scoprire ed è ideale per i visitatori alla ricerca di qualcosa di autentico e lontano dalle mete turistiche più affollate.

La regione di Ascona-Locarno non è solo natura e benessere, anzi: per gli appassionati d’arte e cultura la zona è ricchissima di gallerie, musei ed un innovativo servizio di audioguide per scoprire la storia dei vari comuni. Senza contare i caratteristici mercati, le eleganti boutiques e gli artigiani locali per gli amanti dello shopping. Tra i monumenti della regione, il Santuario della Madonna del Sasso a Orselina è il più importante santuario della Svizzera italiana, con una radicata e antica tradizione votiva. Da visitare è anche la chiesa di San Giovanni Battista, situata nel nucleo di Mogno.

Dal 5 al 15 agosto Locarno srotola il tappeto rosso a star internazionali del cinema per il Locarno Film Festival, una delle quattro principali rassegne cinematografiche europee. È l’occasione ideale per visitare una Locarno glamour cosmopolita.

Quello che sicuramente non manca ad Ascona-Locarno sono i prodotti a chilometro zero. Tra i prodotti tipici della regione vantiamo l’unico riso 100% svizzero (coltivato ai Terreni alla Maggia) e il rinomato pepe della Vallemaggia, oltre a ben 2 presidi Slow Food: la Farina Bóna della Valle Onsernone e i Cicitt, lunghe e sottili salsicce di capra. L’esperienza di Ascona-Locarno sarebbe incompleta senza provare un tipico grotto, le osterie all’aria aperta. Questi sono spesso collocati in luoghi particolarmente suggestivi e freschi, una vera goduria sia per il palato che per una pausa dalla calura estiva.

COSA VEDERE

TERRITORIO

scopri

marker-blu-65x88

DOVE ANDARE

OSPITALITÀ

scopri

marker-blu-65x88

COSA FARE

EVENTI

scopri

marker-blu-65x88
Sorry, but we do not found any event to show here.

Registrati per ricevere la newsletter di GOTICINO